I.P.S.I.A. "G. Benelli" - Pesaro

Progetta il tuo futuro

Ottico

Profilo professionale

Il percorso di formazione professionale ha la durata di 5 anni, porta al diploma di Ottico.

Il Diplomato di istruzione professionale dell'indirizzo "Servizi socio-sanitari", nell'articolazione "Arti ausiliarie delle professioni sanitarie, Ottico", possiede le competenze di ottica ed oftalmica necessarie per realizzare, nel laboratorio oftalmico, ogni tipo di soluzione ottica personalizzata e per confezionare, manutenere e commercializzare occhiali e lenti, nel rispetto della normativa vigente.

Sbocchi occupazionali

  • Titolare di un centro ottico specializzato
  • Consulente tecnico o professionista che svolge attività presso centri ottici specializzati o aziende produttrici di dispositivi medici e strumentazione oftalmica.
  • Dipendente in negozi specializzati indipendenti, di catene nazionali o internazionali (ottico, store manager o capo area);
  • Dipendente in laboratori che confezionano occhiali e costruiscono dispositivi medici visivi su misura (addetto o responsabile)
  • Dipendente nell’industria di lenti oftalmiche, di lenti a contatto, di strumentazione oftalmica o in aziende che commercializzano all’ingrosso prodotti ottici sia con funzioni tecniche sia commerciali.

Prosecuzione degli studi

  • Percorsi IFTS (Istruzione e Formazione Tecnica Superiore)
  • Università

Competenze tecnico professionali

A conclusione del percorso quinquennale, il diplomato nell’articolazione consegue i risultati di apprendimento di seguito specificati in termini di competenze:

  • Realizza ausili ottici su prescrizione del medico e nel rispetto della normativa vigente;
  • Assistere tecnicamente il cliente, nel rispetto della prescrizione medica, nella selezione della montatura e delle lenti oftalmiche sulla base delle caratteristiche fisiche, dell’occupazione e delle abitudini.
  • Informare il cliente sull’uso e sulla corretta manutenzione degli ausili ottici forniti.
  • Misurare i parametri anatomici del paziente necessari all’assemblaggio degli ausili ottici.
  • Utilizzare macchine computerizzate per sagomare le lenti e assemblarle nelle montature in conformità con la prescrizione medica .
  • Compilare e firmare il certificato di conformità degli ausili ottici nel rispetto della prescrizione oftalmica e delle norme vigenti.
  • Definire la prescrizione oftalmica dei difetti semplici (miopia e presbiopia, con esclusione dell’ipermetropia, astigmatismo e afalchia).
  • Aggiornare le proprie competenze relativamente alle innovazioni scientifiche e tecnologiche nel rispetto della vigente normativa.

 Quadro orario settimanale

 

DISCIPLINE

1° Biennio

2° Biennio

5° Anno

Area di Base

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

4

4

Lingua Inglese

3

3

3

3

3

Storia, cittadinanza e Costituzione

2

2

2

2

2

Matematica

4

4

3

3

3

Diritto ed economia

2

2

-

-

-

Scienze integrate(Scienze della Terra e Biologia)

2

2

-

-

-

Scienze motorie e sportive

2

2

2

2

2

Religione Cattolica o attività alternative

1

1

1

1

1

Totale Ore Area Di Base

20

20

15

15

15

Area Tecnico Professionale

 

 

 

 

 

Scienze Integrate (Fisica)

2

2

-

-

-

Scienze Integrate (Chimica)

2

2

-

-

-

Discipline sanitarie (Anatomia, fisiopatologia oculare e Igiene)

2

2

2

5

5

Diritto e pratica commerciale, Legislazione socio-sanitaria

-

-

-

-

2

Ottica, Ottica applicata

2

2

4

4

4

Esercitazioni di lenti oftalmiche

4

4

5

2

 

Esercitazioni  di optometria

-

-

4

4

4

Esercitazioni di contattologia

-

-

2

2

2

Totale Ore Area Di Indirizzo

12

12

17

17

17

TOTALE ORE SETTIMANALI

32

32

32

32

32

News

Prenotazione "Alunno per un giorno"

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Contro la violenza sulle donne

donne.png

Rapporto di Autovalutazione

Orario Scolastico

PON

Scuola Lavoro

Campo Pratica 2018-19