I.P.S.I.A. "G. Benelli" - Pesaro

Progetta il tuo futuro

Eventi

Il corso PIA all'accademia nazionale del cinema di Bologna

Lunedì 24 novembre, 15 alunne, selezionate tra le due quarte e la quinta PIA dell' IPSIA Benelli, accompagnate dalle docenti Federica Branchini e Raffaella Ottavi, si sono recate presso l'Accademia Nazionale del Cinema di Bologna, che oltre ai corsi per registi, operatori macchine da presa, tecnici del suono, propone anche un corso per make-up artist.
Il make-up artist è una figura professionale che spazia dal trucco correttivo agli effetti speciali per il cinema, dalla moda al trucco di attori teatrali e delle spose.

Leggi tutto...

“La saponaria” in classe !!!!

Mercoledì 7 maggio nella 4° PIA del nostro Istituto, la lezione di Tecnologie Applicate ai Materiali ed ai Processi Produttivi è stata svolta da un cosmetologo, Luigi Panaroni, titolare dell'azienda "La Saponaria" sita a Montecchio, unica azienda marchigiana certificata per la produzione di cosmetici biologici.
Le alunne della quarta avevano già ascoltato Panaroni durante una lezione universitaria ad Urbino, dove l'esperto tiene un corso di cosmetologia.
In classe Panaroni ha affrontato diverse interessanti tematiche, quali l'evoluzione storica del cosmetico, le formulazioni cosmetiche, il cosmetico "green" molto di moda ultimamente e l'importante tema dei claims pubblicitari.
L'intervento si è concluso con il racconto della storia dell'azienda La Saponaria, nata dall'intenzione di Panaroni di produrre cosmetici naturali, ecologici, sostenibili ed il più possibili affini alla pelle.
La filosofia che dall'inizio ha guidato la Saponaria come afferma Luigi, consiste nella passione per le cose buone e genuine, la voglia di fare del proprio meglio per lasciare un'impronta leggera sulla strada che si percorre e di far fruttare al meglio gli studi scientifici intrapresi.
Panaroni ha mosso i primi passi all'interno del Gruppo di Acquisto Solidale di Pesaro producendo sapone naturale e poi non si è più fermato: creme, shampoo, bagno doccia, oli da massaggio, tutti prodotti artigianalmente, a base di olio extravergine di oliva, ingredienti biologici ed equosolidali.
Dietro ad ogni ricetta c'è la tradizione dell'autoproduzione, la collaborazione con piccoli coltivatori locali e una ricerca continua di ingredienti e formule a basso impatto ambientale, delicate ed efficaci sulla pelle.
L'azienda nata a Fano ed ora trasferitasi a Montecchio, ospiterà, tra l'altro, due alunne della 4° PIA per lo svolgimento delle tre settimane di alternanza scuola-lavoro, nel periodo fine maggio inizio giugno.
L'intervento è stato molto gradito dalle alunne che hanno di nuovo verificato l'importanza dello studio dei contenuti delle materie professionali inerenti il settore della cosmetologia.
Inoltre il resoconto della nascita della Saponaria può avere stimolato le ragazze per quanto riguarda l'intraprendere una attività imprenditoriale a partire da idee creative ed innovative.

Prof.ssa Federica Branchini

saponaria

Il mondo del lavoro “entra” in aula !!

Mercoledì 9 aprile la classe 4° PIA ha incontrato la dott.ssa Rossana Graziano.
La dott.ssa Graziano è da nove anni una libera professionista e collabora sia con aziende terziste per le quali in passato ha anche lavorato come dipendente, sia con marchi nazionali ed internazionali.
La sua specializzazione è quella di business development per cui si occupa di tutte le fasi di costruzione del progetto o della linea cosmetica dall'idea al lancio sul mercato.
E' laureata in Economia Aziendale, una specializzazione in marketing e una tesi che riguardava proprio il settore della profumeria.
Ha avuto la fortuna di entrare immediatamente a far parte del settore e ha lavorato nelle più importanti aziende di produzione per conto terzi.
La finalità dell'incontro con la classe è stata quella di motivare le alunne all'acquisizione delle competenze professionali, nel settore cosmetico, settore per niente in crisi anzi in crescita.
Inoltre la lezione ha avuto lo scopo di fare conoscere la spendibilità delle competenze in uscita dopo il diploma, in un settore che nel nostro territorio è poco conosciuto e poco presente.
La lezione si è posta anche l'obiettivo di stimolare e migliorare le capacità di lavorare in team, capacità poco sviluppate in gran parte degli studenti, e però di fondamentale importanza invece nel mondo del lavoro, come ha ripetutamente sottolineato l'esperta.
Le ragazze sono state molto attente ed hanno con piacere preso parte al gioco proposto dalla dott.ssa Graziano, che prevedeva l'ideazione di un cosmetico innovativo da proporre a degli acquirenti che dovevano essere persuasi all'acquisto.
Le alunne hanno così inventato formulazioni e nomi accattivanti, previsto imballaggi idonei, hanno fatto previsioni sul costo e sui tempi di produzione della linea.
Insomma hanno realizzato che tutto quello che stanno studiando nelle diverse materie di indirizzo sinergicamente serve loro per creare un prodotto cosmetico.
La dott.ssa Graziano ha poi regalato alle ragazze molti campioncini di emulsioni e di smalti rendendo l'intervento, durato quattro ore, ancora più gradito!
La dott.ssa Graziano, entusiasta della sua esperienza in classe, ha intenzione di continuare la collaborazione con la scuola, per sostenere la motivazione delle alunne e per mantenere vivo il contatto con le aziende ed il mondo del lavoro.
Infine, l'anno prossimo ci aiuterà ad organizzare al meglio le visite scolastiche presso le più importanti aziende cosmetologiche.
Ringraziomo l'esperta molto sentitamente perchè ha contribuito all'aggancio doveroso e necessario tra il corso e la realtà complessa e sfacettata della produzione cosmetica in Italia.

Prof.ssa Federica Branchini

La nobiltà d'animo ha coinvolto il Benelli !!!!!

Il giorno 2 aprile 2014, al Palazzo del Governo di Pesaro (Sala Metaurense), si è svolto un seminario dedicato ai ragazzi che ha avuto per oggetto "Emozioni e tempo". La classe 5 B/OD, accompagnata dalle docenti Anna Maria Scatigno e M. Lorena Farinelli, ha preso parte all'incontro che ha focalizzato l'attenzione sulle emozioni anche intelligenti quali l'amicizia, la gentilezza, la disponibilità e l'amore che danno un senso alla nostra vita e fanno bene a noi e a chi ci sta vicino.
L'apertura dei lavori, affidata al Prefetto di Pesaro-Urbino, dott. Attilio Visconti e successivamente alla dott. Carla Sagretti, Dirigente dell'Ufficio Scolastico Provinciale di Pesaro, ha visto l'avvicendarsi di diversi relatori che hanno affrontato la tematica da diverse angolazioni.
Presenza inaspettata e naturalmente gradita, Lucia Annibali che con la sua breve ma intensa testimonianza, ha lasciato un messaggio ai giovani presenti in sala non privo di significato, esaltando la nobiltà d'animo sostenuta dal bene infinito rivolto a se stessi e a chi ci sta accanto.
Emozioni, stati d'animo diversi, riflessioni, nostalgia, sentimenti: questi gli ingredienti fondamentali che hanno reso la giornata suggestiva e indimenticabile

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9

News

Progetto ERASMUS+ Wellness#kepass

Rapporto di Autovalutazione

Orario Scolastico

PON

Scuola Lavoro